Il forex è un mercato finanziario in cui si compie lo scambio di valute, una delle nuove forme di investimento che in questi ultimi anni ha preso sempre più piede e che ha attratto un crescente numero di risparmiatori.

È un mercato aperto 24 ore su 24. Si basa sull’utilizzo di una leva finanziaria, che permette di incrementare i profitti, ma che se non gestita in modo corretto, potrà anche causare delle perdite.

Il primo passo da compiere nel forex trading è aprire un conto presso uno dei tanti broker autorizzati, in modo da poter operare su una apposita piattaforma su cui scambiare le diverse tipologie di valute, dietro il pagamento di una commissione.

È sufficiente soltanto un computer ed una connessione ad internet per incominciare ad operare, con una notevole riduzione di costi iniziali, a differenza di altri settori come ad esempio gli investimenti immobiliari, che nel corso degli ultimi anni hanno visto crescere tasse e balzelli rendendoli economicamente sconvenienti.

Prima di investire soldi nel forex è opportuno adoperare le piattaforme demo che i broker mettono a disposizione della clientela, molto utili soprattutto per coloro che si avvicinano le prime volte a questi mercati.

Tra i tanti consigli base per investire online correttamente, indichiamo la previsione della tendenza del mercato in cui si opera. Se al rialzo bisogna andare “long”, mentre se è al ribasso, si entrerà “short”.

Queste sono soltanto delle basilari “pillole finanziarie” per iniziare ad operare senza errori in questo mercato, in cui assume una notevole rilevanza anche un altro aspetto: la gestione del capitale.

Un corretto money management si rivela infatti essenziale per guadagnare nel trading online forex. Ecco quindi segnalati alcuni elementi fondamentali per accedere informati in questo complesso ma avvincente mercato delle valute.